Torna a forumpa.it

partner

PON Governance e Capacità istituzionale 2014-2020

Anche il recente contesto di emergenza conseguente all’epidemia Covid-19 conferma la centralità nelle strategie di sviluppo del Paese di una Pubblica Amministrazione ben organizzata, competente, trasparente e capace di rispondere in modo rapido e semplice alle esigenze di cittadini e imprese, offrendo servizi di qualità anche attraverso l’innovazione digitale.

La politica di coesione nell’attuale ciclo di programmazione 2014-2020 dedica uno specifico obiettivo di investimento al tema della capacità istituzionale e amministrativa cui contribuisce nel nostro Paese uno specifico strumento: il PON Governance e Capacità Istituzionale.

Attraverso una dotazione finanziaria di 805 milioni di euro composta da risorse comunitarie (del Fondo sociale europeo e del Fondo europeo di sviluppo regionale) e da risorse pubbliche nazionali, il PON Governance sostiene il rafforzamento delle PA con interventi relativi a competenze, modalità organizzative e di offerta di servizi, metodi e procedure, strumenti e soluzioni tecnologiche, forme di cooperazione istituzionale in una logica di governance multilivello.
Sono circa 60 le Amministrazioni attualmente beneficiarie del Programma con oltre 100 progetti finanziati.

Il PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020 è gestito dall’Agenzia per la Coesione Territoriale, con deleghe al Dipartimento della Funzione Pubblica e al Ministero della Giustizia.

www.pongovernance1420.gov.it
@pongovernance – Twitter
@pongovernance – Facebook
@pongovernance – Instagram
 


E' partner di

giovedì, 14 novembre 2019

12:30
13:30

Il ruolo dei sistemi di monitoraggio nel rilancio degli investimenti al Sud[co.22]

Sala: Sala 1

L’obiettivo primario della politica economica del Governo è di promuovere una ripresa vigorosa dell’economia italiana, puntando su un incremento adeguato della produttività del Paese e del suo potenziale di crescita. In questo contesto, il Governo si pone l’obiettivo di rilanciare la crescita assicurando allo stesso tempo l’equilibrio dei conti pubblici e una partecipazione propositiva alle politiche di coesione. Il rilancio degli investimenti pubblici costituisce lo strumento essenziale per perseguire obiettivi di crescita economica caratterizzata dalla riduzione del divario tra Nord e Sud del Paese.

I sistemi di monitoraggio degli investimenti pubblici sono strumenti cruciali nell’attuazione degli interventi programmati ma ci sono ad oggi delle criticità. Il rafforzamento del monitoraggio deve necessariamente passare per un cambiamento culturale che porti gli attori coinvolti, monitoranti e monitorati, ad un dialogo tra centro e periferia per ritenere tale azione non solo come un onere ma anche come un’opportunità.

Oggi non è così e, nonostante molti passi in avanti siano stati fatti per l’automazione del monitoraggio attuativo, quest’ultimo rimane ancora fortemente legato a operazioni manuali degli addetti delle stazioni d’appalto, in una situazione non sempre favorevole di organici e professionalità. Per migliorare la copertura e la qualità delle segnalazioni di monitoraggio si possono perseguire varie direttrici di azione complementari che saranno oggetto dei lavori.

Gli Open Data oltre ad assicurare trasparenza ed accountability, possono essere uno strumento di “moral suasion” verso un più completo e tempestivo adempimento del monitoraggio degli interventi. Fra le esperienze di questi ultimi anni in materia di Open Data, il progetto OpenCUP costituisce sicuramente una delle best practice presenti nel Paese

 

giovedì, 14 novembre 2019

14:30
17:00

Dalla PArte delle Imprese: facilitare alle imprese l’accesso alle opportunità offerte dai Fondi SIE[co.10]

Sala: Sala 2

Dalla PArte delle Imprese ha l’obiettivo di avvicinare la Pubblica Amministrazione alle imprese del territorio per ascoltare esigenze e raccogliere proposte, anche in vista della preparazione del ciclo di programmazione 2021-2027. L’iniziativa si concretizza in una serie di incontri in tutto il Paese con un’alta interazione tra imprese, pubblica amministrazione e stakeholder locali. Tra i temi della tappa di Napoli: le misure del POR FESR Campania 2014-2020 per la competitività territoriale, il portale nazionale incentivi.gov.it, alcuni strumenti del PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020 a supporto di amministrazioni e imprese. Prevista anche una sessione per discutere l’efficacia degli strumenti messi in campo dalla PA per l’innovazione e le start up.

Torna alla lista dei Partner