Torna a forumpa.it

partner

PON CULTURA E SVILUPPO 2014 - 2020

L’Italia è l’unico paese dell’Unione europea in grado di vantare un Programma Operativo Nazionale (PON), dedicato esclusivamente alla Cultura ed al suo Sviluppo economico, di cui è titolare il Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo. Il PON “Cultura e Sviluppo” FESR 2014-2020 è lo strumento con il quale l’Italia contribuisce alla realizzazione della politica di Coesione dell’Unione Europea rivolgendosi a favore delle “regioni in ritardo di sviluppo” (Campania, Basilicata, Calabria, Puglia e Sicilia) e ponendosi come obiettivo prioritario la valorizzazione del patrimonio culturale, asset potenzialmente decisivo per lo sviluppo del Paese, attraverso interventi di conservazione dei beni culturali, di potenziamento del sistema dei servizi turistici e di sostegno alla filiera imprenditoriale collegata al settore.

Le direttrici strategiche del PON sono rivolte:

  • al rafforzamento delle dotazioni culturali, con la promozione di interventi volti a migliorare le condizioni di offerta e di fruizione degli Attrattori culturali e nel contempo a dotare le medesime strutture di servizi innovativi e di qualità;
  • all’attivazione dei potenziali territorio di sviluppo legati alla cultura: per la prima volta il Mibact ha istituito un regime di aiuto specifico per le imprese della filiera culturale e creativa del Mezzogiorno denominato “Cultura Crea”, con l’obiettivo di valorizzare le idee e i progetti imprenditoriali dei migliori talenti e supportarle nel confronto con la produzione ed il mercato.

E' partner di

giovedì, 14 novembre 2019

09:30
11:30

La cultura come veicolo e spazio di coesione[co.09]

Sala: Sala 2

Il Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo contribuisce alla politica di coesione attraverso il Programma Operativo Nazionale dedicato a “cultura e sviluppo”, proprio con l'obiettivo di valorizzare un patrimonio che costituisce una leva strategica per la crescita del Paese. Le regioni in ritardo di sviluppo sono oggetto di importanti investimenti negli attrattori culturali, che prevedono interventi di conservazione dei beni, di potenziamento del sistema dei servizi turistici e, per la prima volta, un sistema di aiuti a sostegno della filiera imprenditoriale collegata al settore.

Torna alla lista dei Partner